Comune di Massafra


Aree Tematiche Amministrazione Visitare Massafra Albo pretorio Servizi online
HOME » Servizi online » Sportello per i diritti degli animali

Sportello per i diritti degli animali

Lo Sportello per i Diritti degli Animali nasce dall'intento dell'Amministrazione Comunale di favorire comportamenti responsabili nei confronti degli animali volti alla tutela e al benessere degli stessi.
Tale Sportello avrà il compito di assicurare l’attenta tutela dello stato di salute degli animali, riconosciuti quali esseri senzienti, cognitivi e sociali, nel massimo rispetto possibile degli standard etologici specifici, delle necessità esperienziali e delle interazioni sociali sia con animali della stessa specie che con l’uomo.
I principali compiti dello Sportello per i Diritti degli Animali saranno:

  • fornire informazioni e orientamento sull’assistenza, sugli animali abbandonati, in particolare cani e gatti;
  • fornire consulenza sulle adozioni di cani e gatti;
  • accogliere segnalazioni ed orientare in caso di maltrattamento degli animali;
  • promuovere attività culturali ed educative per sensibilizzare i cittadini sui temi della tutela degli animali e per favorire la conoscenza delle norme vigenti, formulare proposte di modifica della normativa vigente e di implementazione della stessa, interagire con le Associazioni protezionistiche e con gli altri Enti coinvolti
  • informare sui servizi pubblici presenti sul territorio provinciale e relative competenze;
  • promuovere campagne di sensibilizzazione contro l’abbandono e il maltrattamento degli animali ed a favore delle adozioni e delle sterilizzazioni come mezzo efficace contro il randagismo;
  • controllare e coordinare la gestione delle colonie feline attraverso l’apposizione di cartellonistica, tesserini di riconoscimento per i referenti delle colonie, realizzazione di piccoli punti ristoro e cuccia per i gatti dove posizionare il cibo e i gatti possano rifugiarsi;
  • organizzare visite guidate presso i canili convenzionati per promuovere l’adozione degli animali ricoverati;
  • introdurre agevolazioni per il contribuente che adotta un cane presso i canili comunali convenzionati.

Contatti: 

Notizie correlate:

08/09/2022

Prima adozione!
 

testo...