Comune di Massafra


Aree Tematiche Amministrazione Visitare Massafra Albo pretorio Servizi online
HOME » Visitare Massafra » Comunicati stampa » Seduta Consiliare 23 settembre 2021

23/09/2021

Seduta Consiliare 23 settembre 2021

Ultima seduta per il Consiglio Comunale del quinquennio 2016-2021 – sindaco Fabrizio Quarto.
Con 11 voti favorevoli il Consiglio ha approvato il Bilancio Consolidato dell’esercizio 2020. Il sindaco Fabrizio Quarto ha relazionato sul punto, sottolineando come tale Bilancio offra una rappresentazione veritiera e corretta della consistenza patrimoniale e finanziaria del Gruppo Amministrazione Pubblica. L’atto propedeutico è rappresentato dall’approvazione in Giunta del Gruppo Amministrazione Pubblica valido per il bilancio consolidato, costituito dal consorzio ASI di Taranto e dal Consorzio Teatro Pubblico Pugliese. Il Bilancio Consolidato (stato patrimoniale e conto economico formato dagli elementi di ciascun ente in proporzione alla quota posseduta dal Comune) chiude con un utile di esercizio di €. 62.597.728,00, influenzato dall’utile dell’Ente che nel rendiconto 2020 è pari a €. 62.595.972,54. 

Sempre il sindaco Quarto ha relazionato sui punti (tutti approvati) iscritti all’ordine del giorno, inerenti alla variazione al bilancio di previsione e alle ratifiche di delibere di Giunta comunale, soprattutto quella inerente al recepimento del finanziamento regionale per la manutenzione straordinaria dei due lotti del canale Colombato per un importo complessivo di €. 141.000.

Il consigliere Bramante è intervenuto sulla ratifica inerente alla “Manutenzione Demanio Idrico”, sottolineando che la cifra ratificata di 140 mila euro è in continuità con i finanziamenti già ottenuti per completare i lavori al canale del fiume Patemisco. 


Il consigliere Antonio Ciaurro ha relazionato sui riconoscimenti di debiti fuori bilancio in discussione e deliberati favorevolmente dall’assise comunale. Inoltre, Ciaurro si è soffermato su una nota dell’Organo di Revisione, relativa a riconoscimenti di debiti fuori bilancio derivanti da sentenze esecutive del Giudice di Pace su violazioni al Codice della Strada, evidenziando i dati statistici e i giustificativi delle procedure adottate dal Comando Polizia Locale in tali casi. 


Per quanto riguarda le comunicazioni, il consigliere Losavio ha informato la massima assise cittadina che tra breve saranno posizionati in zone della Città sei defibrillatori, così da portare a 10 il totale degli “importanti strumenti salvavita”, alcuni acquistati dal Comune, altri donati da associazioni e “benefattori”. Il consigliere Castellano ha informato che tra pochi giorni saranno installate, all’interno del Parco Madre Teresa di Calcutta, tre “panchine letterarie”. Prima delle conclusioni di sindaco e presidente è intervenuto il consigliere Ciaurro che, nel ricordare la sua non candidatura, ha ringraziato cittadini e apparato burocratico-amministrativo per la fiducia espressa alla sua persona, mentre il consigliere Lattanzio si è soffermato sul suo operato messo in campo nei 5 anni. 


Le conclusioni sono state affidate al sindaco Quarto che ha ringraziato tutti i dipendenti, rappresentati dal segretario generale e ha affermato di essere onorato di aver servito Massafra.

Il presidente Baccaro, nel ricordare la “pandemia” e come questa abbia condizionato pesantemente l’attività, ha evidenziato come la stessa abbia dato valore alle Istituzioni. Anche lui ha ringraziato la “macchina amministrativa”, sottolineando il massimo impegno profuso per onorare il più possibile la Città.

Massafra, 23 settembre 2021

Condividi su