Comune di Massafra


Aree Tematiche Amministrazione Visitare Massafra Albo pretorio Servizi online
HOME » Visitare Massafra » Comunicati stampa »  Dedicazione area pubblica al Carabiniere Antonio Pagliari

26/10/2018

Dedicazione area pubblica al Carabiniere Antonio Pagliari

Domani, Sabato 27 ottobre p.v., alle 10,30, in Via Trento – angolo Via Gen. De Bernardis, avrà luogo la solenne cerimonia di dedicazione di un’area pubblica al carabiniere Antonio Pagliari, partigiano e concittadino massafrese.

 

Antonio Pagliari nasce a Massafra il 16 febbraio 1914.

Entra nell’Arma dei Carabinieri e viene inviato a Borgosesia, in Provincia di Vercelli, ed è lì che si trova tra il 1943 e il 1944, anni in cui la guerra si fa drammatica, prestando servizio di istituto. In quel periodo gruppi di partigiani, tra i quali numerosi carabinieri, ingaggiavano violenti scontri con il nemico al fine di consentire, alle persone più esposte, di porsi in salvo e di sottrarre quante più cose possibili dai rastrellamenti dei nazi-fascisti.

Il 18 luglio del 1944, una squadra della formazione partigiana attacca automezzi nazisti nei pressi di Borgosesia. In seguito a rappresaglie, il carabiniere Antonio Pagliari viene ferito e fatto prigioniero dai nazisti. Sottoposto a pesanti interrogatori finalizzati a rivelare l’identità di altri combattenti, mantenne il silenzio, sino all’estremo sacrificio. Lo stesso 18 luglio del 1944, alle ore 17,30, Pagliari venne trasportato presso il cimitero di Borgosesia per essere fucilato a soli trent’anni.

 

All’importante evento di domani interverranno autorità regionali, provinciali e locali, le associazioni del territorio e gli Istituti Scolastici.

Il presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella, per tale cerimonia, ha inviato un suo messaggio al sindaco Quarto.

 

 

Massafra, 26 ottobre 2018

 

 

Condividi su