Comune di Massafra


Aree Tematiche Amministrazione Visitare Massafra Albo pretorio Servizi online
HOME » Visitare Massafra » Comunicati stampa » Seduta Consiliare 21 gennaio 2016

21/01/2016

Seduta Consiliare 21 gennaio 2016

In apertura di seduta il consigliere Fernando Pelillo ha chiesto notizie su alcuni avvisi di pagamenti, ricevuti da molti cittadini e inviati dalla Soget, che presentano anomalie sia nei riferimenti normativi, sia nell’accesso agli stessi atti.

Altri argomenti trattati da Pelillo sono stati: gara per mezzi di trasporto scolastico; sistemazione di alcune strade; contributi concessi in favore di consuete e ripetute manifestazioni; assunzioni a tempo determinato di agenti di Polizia Locale. A proposito di Polizia Locale, Pelillo non ha condiviso il prossimo spostamento del Comando P.L. dal centro storico massafrese presso la sede municipale in Via Livatino, in quanto farebbe venir veno una importante presenza nel borgo più antico della città. Altri uffici – ha affermato il consigliere – potrebbero trasferirsi nella sede in Via Livatino, lasciando spazio al comando P.L. nel Municipio di Piazza Garibaldi. Zanframundo ha chiesto la definizione del Piano di Protezione civile comunale, mentre Miccolis ha sollecitato, ancora una volta, un deciso intervento sul controllo delle “sale gioco”. Il consigliere Giovanni Putignano ha lamentato una carenza nella viabilità stradale e ha chiesto chiarimenti sull’affidamento del servizio di “trasporto scolastico”. Miraglia ha sollecitato la creazione di un centro per combattere la “ludopatia” e l’istituzione del “baratto amministrativo”.

Il Consiglio Comunale, dopo la relazione del dirigente competente, ha preso atto del venire meno della causa di incompatibilità, ex art. 63 co. 1 n. 4 D. Lgs. N. 267/2000, per un Consigliere, in seguito alla presentazione delle quietanze liberatorie che fanno cessare la materia del contendere.

Massafra, 21 gennaio 2016   

Condividi su