Comune di Massafra


Aree Tematiche Amministrazione Visitare Massafra Albo pretorio Servizi online
HOME » Visitare Massafra » Comunicati stampa » Seduta Consiliare del 30 luglio 2015

30/07/2015

Seduta Consiliare del 30 luglio 2015

La massima assise cittadina, su proposta del consigliere Vito Miccolis, ha ricordato, con un minuto di silenzio, il dramma che ha colpito la “Bruscella” di Modugno, ditta che in diverse occasioni ha mostrato la sua arte “pirica” anche a Massafra, in occasione delle feste patronali, non ultima quella della Madonna della Scala.

Per quanto riguarda le comunicazioni e interpellanze, il consigliere Miraglia, preso atto di alcuni giudizi espressi sui social in occasione dell’ultimo Consiglio, ha invitato il presidente e il sindaco ad adottare utili azioni per tutelare la onorabilità dei componenti la stessa assise cittadina. Il consigliere Putignano ha chiesto il ripristino del funzionamento della “storica” fontana in Via Vittorio Veneto. Il consigliere Mimmo Giannotta ha presentato un ordine del giorno, successivamente approvato all’unanimità, con il quale, tra l’altro, si chiede e si impegnano la Regione Puglia e il Consorzio di Bonifica “Stornara e Tara” ad annullare i pagamenti dei tributi 630 (miglioramento fondiario) che stanno pervenendo ai cittadini di Massafra, in quanto iniqui, e a rideterminare il costo dei servizi con un giusto indennizzo delle opere di manutenzione dei canali insistenti sul territorio e dei coefficienti di calcolo del tributo 630. Inoltre, nelle more di approvazione delle varie istanze di richiesta, si invita il Consorzio di Bonifica a sospendere le procedure di “sollecito di pagamento” ad opera del concessionario Soget.

Il consigliere incaricato al bilancio e finanze, Antonio De Giorgio, ha relazionato sullo stato di attuazione dei programmi e sulla verifica degli equilibri di Bilancio (approvato con 14 voti favorevoli e 3 contrari), dando atto del loro permanere. Inoltre De Giorgio ha affermato che, per i debiti fuori bilancio, è stata prevista la copertura finanziaria e che il bilancio di previsione è coerente con gli obiettivi del patto di stabilità interno 2015-2017.

Per quanto riguarda il punto (deliberato favorevolmente) sul riconoscimento della spesa per opere sottostanti la viabilità della rotatoria in Via Chiatona, prima della sua approvazione, alcuni consiglieri sono intervenuti in merito alle rotatorie ubicate sulla Statale Appia: adottare gli atti necessari per metterle in sicurezza (Pelillo); maggiore attenzione sul decoro e sulla loro efficienza (Cofano); maggiore attenzione (Putignano).

Approvato all’unanimità dei presenti il Regolamento Comunale per l’affidamento e la gestione delle aree a verde appartenenti al patrimonio comunale. Diversi consiglieri sono intervenuti sul punto: necessità di un “piano del verde comunale” (Giannotta); verificare e diversificare il lavoro della ditta di manutenzione del verde (Zanframundo); conciliare il Regolamento con l’affidamento già in atto (Pelillo). Il consigliere Ventura, promotore del regolamento, si è soffermato sulla necessità di accrescere la sensibilità di ognuno sul verde e sull’arredo urbano. Deliberati favorevolmente i vari debiti iscritti all’ordine del giorno e la modifica del regolamento ICI inerente l’allargamento sull’uso gratuito degli immobili. Modificato ed integrato il Regolamento d’Igiene e Sanità, con un articolo di coordinamento tra lo stesso e quello di Edilizia.

Massafra, 30 luglio 2015    

Condividi su