Comune di Massafra


Aree Tematiche Amministrazione Visitare Massafra Albo pretorio Servizi online
HOME » Visitare Massafra » Comunicati stampa » Seduta Consiliare del 27 luglio 2018

27/07/2018

Seduta Consiliare del 27 luglio 2018

Il sindaco Fabrizio Quarto ha relazionato sui punti (successivamente approvati) inerenti alle ratifiche di delibere di Giunta comunale per: contributi regionali nell’ambito turistico (recepimento di un finanziamento e impiantistica sportiva); spese per il funzionamento della Protezione Civile; gestione apparato dei fotocopiatori in nolo. Il consigliere Zaccaro ha chiesto delucidazioni in merito alle associazioni di Protezione Civile operanti in Città e alla sostituzione di quella di riferimento, sottolineando la necessità di sapere requisiti e motivazioni. L’assessore alla Polizia Locale, Raffaello Di Bello, ha parlato di semplice avvicendamento e ha fornito chiarimenti, evidenziando come l’Amministrazione abbia dato vita al Piano di Protezione Civile. Nel dibattito sono intervenuti i consiglieri: Losavio, Viesti, Bramante, Putignano e Maggiore, soffermandosi su convenzione, rimborsi, compiti e requisiti delle due associazioni massafresi operanti nel settore della Protezione Civile.    

Il consigliere incaricato al settore Contenzioso, Antonio Ciaurro, ha illustrato il punto sul riconoscimento del debito fuori bilancio a favore del componente dell’Ufficio Procedimenti Disciplinari (prosieguo incarico). Sul punto, il consigliere Cardillo ha chiesto come mai gli uffici, sapendo dell’imminente scadenza, non abbiano predisposto per tempo gli atti tali da scongiurare il “debito”. Ciaurro ha parlato di limiti oggettivi giustificati per il nuovo bando. Punto approvato con 14 voti favorevoli, 3 astenuti e 1 contrario. Riconosciuti anche debiti fuori bilancio per: canone di locazione e spese varie per un immobile non più in locazione a carico dell’Ente; sentenze esecutive emesse dal giudice di pace.     

Nella parte dedicata ad interrogazioni e interpellanze, il consigliere Maggiore ha chiesto al sindaco Quarto quali atti intenda adottare, alla luce di alcuni spiacevoli episodi, per la creazione di un presidio di Polizia nel centro storico (già richiesto dal consigliere Losavio), oltre ad un censimento e un controllo sugli affitti “in nero”.

Il consigliere Cardillo ha rimarcato come sia indispensabile un presidio di Polizia Locale nel centro storico e ha chiesto lumi sulle progressioni verticali nell’area di vigilanza. Il sindaco ha risposto come siano già in atto controlli, verifiche e azioni finalizzate a creare una maggiore tranquillità nella parte storica della Città, sia amministrativi, sia socio-sanitari (abbandono dei rifiuti, affitti in nero, episodi di danneggiamento). Il sindaco ha replicato anche in merito alla scelta della progressione verticale nell’area di vigilanza, evidenziando come questo sia proprio nell’ottica di un potenziamento del settore. Il consigliere Losavio ha ricordato che la prossima assunzione degli agenti di Polizia Locale sarà finanziata interamente da fondi rinvenienti da sanzioni al Codice della Strada.   

 

Massafra, 27 luglio 2018

Condividi su