Comune di Massafra


Aree Tematiche Amministrazione Visitare Massafra Albo pretorio Servizi online
HOME » Visitare Massafra » Comunicati stampa » Poche ore al via per il primo Corso Mascherato 67° Carnevale di Massafra

22/02/2020

Poche ore al via per il primo Corso Mascherato 67° Carnevale di Massafra

Piena fase di montaggio per i mastodontici carri allegorici in concorso alla 67^ edizione del Carnevale di Massafra, un Carnevale senza confini, all’interno del quale tutti sono protagonisti e nessuno spettatore.

Carri e gruppi mascherati sfileranno sul corso principale (partenza prevista per le 17,00), per dare libero sfogo all’allegria e al pieno coinvolgimento al quale sarà impossibile sottrarsi. In piazza Vittorio Emanuele, sul palco centrale, Anna Falchi accoglierà figuranti e ospiti.

Il “Carnevale 2020”, a Massafra, sarà anche ecosostenibile con postazioni di “Ecofesta” che faciliteranno la corretta raccolta differenziata sui luoghi delle manifestazioni con il posizionamento di attrezzature fisse e mobili e con operatori che sensibilizzeranno con il loro aiuto la RD.

 

Un appuntamento irrinunciabile cui è possibile assistere liberamente senza pagare alcun biglietto di ingresso.

Imponente il piano di sicurezza, messo in atto dai tecnici Mara Carrieri, Antonio Surano e Donato Cannarile, per consentire il tranquillo svolgimento della manifestazione, sempre in linea con le disposizioni vigenti in merito. Per la sola serata di sabato 22 febbraio saranno in campo, oltre alle Forze dell’Ordine e alla Polizia Locale: 35 steward, 70 protezione civile, 10 addetti antincendio, 2 ambulanze, 2 automediche e operatori, 1 mezzo antincendio, 1 punto di pronto soccorso in piazza Vittorio Emanuele. Per tale manifestazione è stato attivato il Centro Operativo Comunale di Protezione Civile.

I varchi presidiati e vigilati per poter accedere nelle aree centrali di piazza Vittorio Emanuele saranno in corso Italia e in via Col. Scarano.

Ampliate le aree di sosta a pagamento. La circolazione stradale subirà importanti modifiche, pertanto tutti gli automobilisti sono invitati a prestare massima attenzione alla segnaletica preposta.   

 

Questo l’ordine di sfilata per i Carri Allegorici: Andamento Lento (Associazione Culturale LAS); Save the Earth … Salviamo la Terra (Associazione Culturale TeknoArt); Diversi… Ma da chi? (Associazione Pressis Charta); Mondi Paralleli (Team Lapenna – Associazione Magic Club); Verdi dalla rabbia … si salvi chi può… (Gruppo Giannotta); O.G.M. PARK l’Uomo a Dio “Alla Creazione ci penso io” (Ass. Secondi a Nessuno – 3D Emotions Lab.); Il senso della Vita… (Associazione CRAZY Events Massafra).

Questo invece l’ordine di sfilata per i gruppi mascherati: “A chés dé sunator no cé ne vuolne serenete” Carone Luigi (Resp.), Sisto Angelo, Semeraro Luigi; “Eroi per il Futuro” Ideatori: Albanese Andrea (Resp.), Fazio A., Resta A; “Un Carnevale Azzurro” Ideatori: Silvestri Francesca (Resp.), Gravina N., Ciaurro G., Notaristefano V.. “Gruppo Martina Franca in Famiglia” Ideatori: Castellana Francesca (Resp.). “The Dependence of the new millennium” Ideatori: De Mita Giovanna (Resp.); “Da Massafra accaniti, siamo noi… I Trogloditi!!” Ideatori: Termite Nadia (Resp.), Quero, D’aversa A., Giannotta G., Librano M., “Siamo una Massa..(FRA) di PAGLIACCI” Locorotondo Pietro (Resp.),  Tommaso Amoruso, Nicola Zanframundo, Salvatore Maggi, Giulia Salomone, Christian Serio.

 

Massafra, 22 febbraio 2020

 

Condividi su