Comune di Massafra


Aree Tematiche Amministrazione Visitare Massafra Albo pretorio Servizi online
HOME » Visitare Massafra » Comunicati stampa » Illustrato lo stato di Avanzamento Capannoni per il Carnevale di Massafra

20/12/2019

Illustrato lo stato di Avanzamento Capannoni per il Carnevale di Massafra

Le convinzioni negative del più scettico crollano giorno dopo giorno. La procedura per l’individuazione e la rifunzionalizzazione dei capannoni da destinare alla lavorazione della cartapesta procede a ritmo spedito.

Questo è quanto appreso nel pomeriggio di oggi dal sindaco Fabrizio Quarto e dall’assessore allo Sviluppo Economico, Mino Borraccino, nel corso di un incontro con la stampa per illustrare lo stato di avanzamento dell’importante iniziativa che porterà a Massafra, se tutto va bene nel giro di un anno, i tanto agognati capannoni per la realizzazione dei mastodontici e apprezzati carri allegorici.

L’assessore Borraccino ha ricordato come la richiesta più strana giunta al suo assessorato da quando lo vede alla guida, è stata proprio quella del sindaco Quarto che chiedeva i “capannoni”, proprio a dimostrare quanto sia importante il tema del Carnevale per tutta la collettività massafrese e non solo.  Borraccino ha evidenziato quanto siano stati stretti i tempi intercorsi tra la destinazione dei fondi e la firma del disciplinare, atto che concede e regola la concessione di fondi regionali pari a circa 2,5 milioni di euro necessari ad avviare l’evidenza pubblica con manifestazione di interesse per l’acquisizione e gestione di capannoni (nella Zona Industriale) da cedere al Comune di Massafra per la riqualificazione del suo Carnevale.

L’intento – ha continuato l’assessore regionale – è quello di ospitare in tali strutture la filiera della cartapesta, aumentando sia la professionalità degli operatori, sia una serie di attività economiche legate proprio alla lavorazione della cartapesta.

Gli amici cartapestai – ha concluso Borraccino – stiano tranquilli: i Capannoni arriveranno quanto prima.

Il sindaco di Massafra ha affermato che si sta lavorando per accorciare i tempi tecnici al fine di concretizzare l’iniziativa. Nel mese di gennaio 2020 – ha continuato Quarto – si spera che l’ASI, responsabile dell’importante procedura, pubblichi l’avviso per individuare il capannone. Come Ente stiamo dando supporto al RUP dell’ASI, mettendo a disposizione anche la competenza del nostro dirigente tecnico.

Ancora una volta il sindaco ha ringraziato l’assessore Borraccino, per aver creduto nella validità dell’azione pro “capannoni”, e il presidente dell’ASI, Costanzo Carrieri, per aver voluto, in modo deciso, contribuire alla valorizzazione di una attività che va ben oltre la realizzazione dei mastodontici carri allegorici.

 

All’incontro con la stampa ha partecipato anche il presidente del Consiglio Comunale Maurizio Baccaro.

 

 

Massafra, 20 dicembre 2019

 

Condividi su