Comune di Massafra


Aree Tematiche Amministrazione Visitare Massafra Albo pretorio Servizi online
HOME » Visitare Massafra » Comunicati stampa » Consegnata la Certificazione HGES Villaggio Rupestre “S. Marina”

13/06/2019

Consegnata la Certificazione HGES Villaggio Rupestre “S. Marina”

Ieri sera, presso il palazzo della Cultura si è tenuta la cerimonia di consegna della Targa Herity International Certificazione HGES, per il patrimonio culturale, al villaggio rupestre di “Santa Marina”, che insiste sullo spalto della gravina “S. Marco”, nei pressi del Lungovalle Niccolò Andria.

L’iniziativa è frutto del Service Lions Club Massafra-Mottola “Le Cripte”, presieduto da Mina Castronovi  soffermatasi sull’iter che ha portato ad ottenere l’ambito obiettivo e sulla particolare attenzione da dedicare al territorio.

 

HGES (Herity Global Evaluation System) è il sistema di certificazione della qualità della gestione del patrimonio culturale condiviso internazionalmente, in grado di descrivere il livello raggiunto da beni culturali aperti al pubblico nei quattro settori della rilevanza, della conservazione, della comunicazione e dei servizi offerti.

L’HGES è nato per informare e coinvolgere il visitatore, consentendo di allineare i risultati alle attese, migliorando fruibilità e conduzione del bene.

Herity attribuisce per tre anni il riconoscimento ad ogni luogo aperto al pubblico e, ad ogni scadenza,  un sistema di controllo e rivalutazione verifica i livelli raggiunti aggiornando il giudizio.  

 

Il sindaco Fabrizio Quarto, oltre a ringraziare i Lions per la loro attenzione alle esigenze del territorio, ha messo in evidenza come i beni siano belli, ma fragili. Il nostro percorso – ha continuato Quarto – ha un unico denominatore: appartenenza e identità. Occorre – ha affermato il sindaco – valorizzare i beni, rendendoli fruibili e forti attrattori, convinti come siamo del grande valore di chiese e vicinanze.

 

L’assessore al Turismo Michele Bommino, definito dal sindaco come un “facilitatore”, si è soffermato sull’impegno messo in atto per valorizzare il patrimonio culturale.

 

Il Segretario Generale Herity International, Maurizio Quagliuolo, ha sottolineato come la certificazione Herity sia uno strumento e occorra un gioco di squadra per buoni risultati ispirati a: cerco di migliorare, lo faccio in trasparenza e chiedo il tuo aiuto, fornendo ai decisori dati attendibili.

 

Il presidente della locale Confcommercio, Angelo Melone, ha auspicato una certificazione per tutti i siti.

 

Al termine dell’incontro è stata svelata, in Lungovalle Niccolò Andria, la Targa Herity International Certificazione HGES

 

Massafra, 13 giugno 2019

Condividi su