Comune di Massafra


Aree Tematiche Amministrazione Visitare Massafra Albo pretorio Servizi online
HOME » Visitare Massafra » Comunicati stampa » Mostra Fotografica “Terra delle Gravine” Matera - dall’11 al 23 giugno 2019

08/06/2019

Mostra Fotografica “Terra delle Gravine” Matera - dall’11 al 23 giugno 2019

Per “valorizzarla in tutti i suoi aspetti e creare una forte attrattiva” occorre mostrarla. Così il sindaco Fabrizio Quarto riferendosi all’ultima iniziativa pensata e promossa per la “Terra delle Gravine” ed al suo “viverla fino in fondo”.

Martedì 11 giugno, alle 9,00, in Matera, negli Ipogei di San Francesco, luogo suggestivo e affascinante, sarà inaugurata la mostra fotografica itinerante “Terra delle Gravine, vivila fino in fondo”.

 

L’iniziativa è stata promossa dalla Città di Massafra, in qualità di soggetto capofila, congiuntamente ad 11 comuni facenti parte della “Terra delle Gravine”: Castellaneta, Crispiano, Ginosa, Grottaglie, Laterza, Montemesola, Mottola, Palagianello, Palagiano, San Marzano, Statte.

La mostra sarà ospitata all’interno della settimana dedicata alla sostenibilità “Materia Circolare”, organizzata dalle aziende Irigom e Consea, vincitrici del bando Open Future, indetto da Confindustria e dalla Fondazione Matera 2019, nell’ambito delle iniziative dedicate alla Capitale Europea della Cultura.

All’inaugurazione interverranno: Fabrizio Quarto, sindaco di Massafra, Comune capofila del progetto “Terre delle Gravine, tra sharing economy e turismo esperienziale”; Pasquale Lorusso, Presidente di Confindustria Basilicata; Giuseppe Tragni, assessore alle Politiche per la sostenibilità del Comune di Matera; Giovanni Gugliotti, presidente della Provincia di Taranto; Cosimo Borraccino, assessore allo Sviluppo Economico della Regione Puglia; Stefano Montanaro, azienda Irigom; Pietro Vito Chirulli, gruppo Finsea.

 

Il sindaco Fabrizio Quarto evidenzia l’importanza del turismo come impresa culturale e come sia determinante creare un asse robusto tra aziende e territorio miscelandoli in una “sostenibilità eco-turistica esperienziale”.

Il valore della Gravina, del nostro territorio – ha ribadito Quarto – deve essere “esportato” e solo facendo rete, stando insieme, si può creare una strategia di sviluppo culturale–turistico dell’intera area.

 

La mostra sarà aperta al pubblico da martedì 11 fino al 23 giugno p.v. dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 20. A rappresentare le bellezze e le risorse del territorio ci saranno gli operatori dell’Infopoint dei 12 comuni, che si alterneranno nei giorni della esposizione. Successivamente, la mostra diventerà itinerante tra i 12 comuni della Terra delle Gravine.

 

 

Massafra, 8 giugno 2019

 

Condividi su