Comune di Massafra


Aree Tematiche Amministrazione Visitare Massafra Albo pretorio Servizi online
HOME » Visitare Massafra » Comunicati stampa » Crisi Agrumicola

11/03/2019

Crisi Agrumicola

Noi chiediamo di essere ascoltati e se questo non avverrà siamo disposti a raggiungere Roma con le nostre fasce tricolori.  

Così il sindaco Fabrizio Quarto, nel corso di un suo intervento televisivo sulla crisi del comparto agrumicolo, rivolgendosi al ministro competente e al presidente del Consiglio, per sollecitare una decisa azione governativa che ponga un argine alla dilagante crisi nel settore patita da molti agricoltori del territorio.

Ieri sera il sindaco Quarto, il consigliere incaricato alle problematiche agricole Vito Masi, il presidente della sezione locale della Coldiretti, Floriano Convertino e diversi agricoltori si sono incontrati presso l’azienda Patemisco di Luciano Latorraca per un collegamento con la trasmissione “Stasera Italia Weekend” in onda su Rete4.

Quarto ha sottolineato come gli agrumi coltivati nelle nostre terre siano strepitosi, ma purtroppo devono subire la concorrenza di prodotti coltivati all’estero con sistemi a  dir poco “preoccupanti”. Vogliamo lo sviluppo alternativo alla grande industria – ha continuato il sindaco – e non si tiene conto della reale vocazione agricola del nostro territorio. Non c’è rassegnazione – ha continuato Quarto - e invitiamo la “politica” ad alzare la voce nei confronti dell’Europa per tutelare questi “frutti”.   

Il presidente della sezione locale Coldiretti, Floriano Convertino, si è soffermato sui rischi dell’importazione di un prodotto che, giungendo dall’estero se, finisce sulle nostre mense e tavole. 

L’imprenditore agricolo Luciano Latorraca ha spiegato come non convenga neanche effettuare la raccolta degli agrumi in quanto i costi della stessa sono superiori al prezzo di vendita, subendo la pesante concorrenza dei paesi stranieri.

 

 

Massaafra, 11 marzo 2019

Condividi su