Comune di Massafra


Aree Tematiche Amministrazione Visitare Massafra Albo pretorio Servizi online
HOME » Visitare Massafra » Comunicati stampa » 66^ Edizione del Carnevale di Massafra Sabato 2 marzo Prima Sfilata Carri Allegorici e Gruppi Mascherati

01/03/2019

66^ Edizione del Carnevale di Massafra Sabato 2 marzo Prima Sfilata Carri Allegorici e Gruppi Mascherati

Mancano solo poche ore alla prima grande sfilata dei Carri Allegorici e dei Gruppi Mascherati della 66^ edizione del Carnevale di Massafra.

Sabato 2 marzo p.v. alle 17,00, l’affascinante e simpatica Rossella Brescia darà ufficialmente il via all’attesissimo corso mascherato.

 

Ad aprire la sfilata saranno, fuori concorso, i ragazzi dell’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “D. De Ruggieri”, i quali precederanno i tre gruppi mascherati che sono: 1) “La clinica Qui si sama” di Luigi Carone; 2) “Il veneziano tanto amiamo e a Massafra lo portiamo” di Nadia Termite; 3) “I sette peccati capitali” di Luciano Paciulli.

Subito dopo sarà la volta dei mastodontici e “magnetici” Carri allegorici”, che sfileranno nel seguente ordine: 1) “S.O.S. Ecosistema” di Salvatore Giannotta Associazione Pressis Charta; 2) “A… Social Trash” di Francesco Luccarelli Associazione “Secondi a Nessuno”; 3) “Il silenzio degli Innocenti” di Antonio Lapenna Associazione Magic Club; 4) “Ad Extremum Terrae” di Martino Digiorgio Associazione Crazy Events; 5) “Back in the ’80s Carnival” di Giovanni Mastroleo Associazione Tekno Art; 6) “€’ tutto una roulette” di Luigi Zaccaria Associazione Culturale “L.A.S.”; 7) “Dietro la maschera” di Adriano Ancona.

Diversi gli argomenti affrontati dai maestri cartapestai nelle loro opere. Si va dall’importante tema dell’inquinamento e dell’ecosistema alle incertezze sull’euro, dai pericoli che minacciano i più piccoli ai mezzi di comunicazione da cui stare attenti, dall’auspicato ritorno al vecchio carnevale alla speranza per un deciso rilancio del grande appuntamento carnascialesco.

Sia i carri allegorici, sia i gruppi mascherati saranno valutati da una giuria, formata da 5 componenti ognuno dei quali esprimerà il proprio giudizio in modo segreto e “deambulante”. I giurati infatti non si posizioneranno sul palco centrale, ma avranno la possibilità di muoversi lungo tutto il percorso.

 

L’accesso al corso mascherato sarà libero e non occorrerà pagare alcun biglietto di ingresso.

 

In occasione dei corsi mascherati, la circolazione stradale subirà alcune variazioni. Gli autobus di linea extraurbana, in transito per Massafra, provenienti dalla S.S. 7 Appia da Bari e diretti a Taranto, accederanno in città percorrendo via La Rotonda, via Taranto, con fermata presso la Compagnia dei Carabinieri e proseguendo per via Magna Grecia e viceversa.

 

Sono state previste ampie aree di parcheggio, opportunamente segnalate ed evidenziate.

 

Tutti gli automobilisti sono invitati a prestare la massima attenzione alla predisposta segnaletica.

 

Al Carnevale di Massafra tutti protagonisti… nessuno spettatore!!!

 

Massafra, 28 febbraio 2019

Condividi su