Comune di Massafra


Aree Tematiche Amministrazione Visitare Massafra Albo pretorio Servizi online
HOME » Visitare Massafra » Comunicati stampa » 66^ Edizione del Carnevale di Massafra Definito l’Ordine di Sfilata per i Corsi Mascherati 2 e 5 marzo 2019

26/02/2019

66^ Edizione del Carnevale di Massafra Definito l’Ordine di Sfilata per i Corsi Mascherati 2 e 5 marzo 2019

Questa sera, presso il Palazzo De Notaristefani, alla presenza del sindaco Fabrizio Quarto, dei componenti il Comitato tecnico-organizzativo e dei rappresentanti di carri e gruppi in concorso alla 66^ edizione del Carnevale di Massafra, si è tenuto il sorteggio per definire l’ordine di sfilata per i corsi mascherati di sabato 2 e martedì 5 marzo.

Il sindaco Quarto, prima di dare spazio all’estrazione, si è soffermato sugli aspetti tecnici delle serate in cui i giganti in cartapesta solcheranno Corso Roma e Piazza Vittorio Emanuele.

Sia i carri allegorici, sia i gruppi mascherati saranno valutati da giurie, ognuna delle quali formata da 5 componenti e distinte per le due serate, che esprimeranno i loro giudizi in modo segreto e “deambulante”, ovvero: non si posizioneranno sul palco centrale, ma avranno la possibilità di muoversi lungo tutto il percorso.

L’ordine di sfilata dei “Gruppi Mascherati” è il seguente: 1) “La clinica Qui si sama” di Luigi Carone; 2) “Il veneziano tanto amiamo e a Massafra lo portiamo” di Nadia Termite; 3) “I sette peccati capitali” di Luciano Paciulli.

 

L’ordine di sfilata dei “Carri Allegorici” è il seguente: 1) “S.O.S. Ecosistema” di Salvatore Giannotta Associazione Pressis Charta; 2) “A… Social Trash” di Francesco Luccarelli Associazione “Secondi a Nessuno”; 3) “Il silenzio degli Innocenti” di Antonio Lapenna Associazione Magic Club; 4) “Ad Extremum Terrae” di Martino Digiorgio Associazione Crazy Events; 5) “Back in the ’80s Carnival” di Giovanni Mastroleo Associazione Tekno Art; 6) “€’ tutto una roulette” di Luigi Zaccaria Associazione Culturale “L.A.S.”; 7) “Dietro la maschera” di Adriano Ancona.

 

Martedì sia i carri, sia i gruppi invertiranno l’ordine di sfilata.

 

 

Massafra, 26 marzo 2019

 

 

Condividi su