AVVISO BONUS IDRICO PUGLIA 2016

I nuclei familiari o cittadini titolari sia di utenze singole che di utenze condominiali potranno presentare domanda di accesso al Bonus Idrico dal 01/10/2016 e tassativamente fino al 31/12/2016. Oltre tale termine le domande non saranno più accolte.

Gli aventi diritto potranno presentare domanda di accesso al Bonus Idrico solo attraverso una delle seguenti modalità:
a. via internet, all’indirizzo www.bonusidrico.puglia.it
b. via telefono fisso, mediante il numero verde automatico 800.660.860.
Requisiti di accesso:
1. Essere cittadino residente nei Comuni della Regione Puglia in cui il S.I.I. è gestito direttamente da A.Q.P. S.p.A.
2. Potrà essere ammesso il soggetto che sia divenuto utente fino al giorno prima della scadenza dei termini per fare richiesta di agevolazione.
3. Aver beneficiato del bonus elettrico, per utenza domestica elettrica, nella Regione Puglia, con data inizio dell’agevolazione ricadente nell’anno 2015, nel caso di domande per disagio economico.
4. Aver beneficiato del bonus elettrico, per utenza domestica elettrica, nella Regione Puglia, con almeno un giorno di agevolazione nell’anno 2015 nel caso di domande per disagio fisico.
5. Essere direttamente intestatario di una fornitura idrica AQP, ad uso abitativo domestico di residenza, oppure risiedere in un condominio che è intestatario di contratto idrico AQP ad uso abitativo domestico.
6. La fornitura idrica deve essere attiva al momento della presentazione dell’istanza, ed in regola con i pagamenti nei confronti di AQP, ovvero non morosa per fatture emesse entro il 31 dicembre 2015.
Si precisa, inoltre, che possono accedere alla richiesta del Bonus Idrico anche i titolari di una Carta Acquisti attiva (D.L. n. 112 del 2008).

Modulistica

Vai all'inizio della pagina Menu