Comune di Massafra


Aree Tematiche Amministrazione Visitare Massafra Albo pretorio Servizi online
HOME » Aree Tematiche » Notizie » Avviso pubblico per l'affidamento in concessione della gestione del campo “B” dello Stadio Comunale “Italia”
Partecipazione attiva

09/10/2019

Avviso pubblico per l'affidamento in concessione della gestione del campo “B” dello Stadio Comunale “Italia”

 

Art.1 . Oggetto

In attuazione della deliberazione di Consiglio Comunale n. n. 54 del 25/06/2019, il Comune di Massafra intende concedere la gestione del c.d. campo sportivo “B” dello Stadio comunale “Italia”, con relative pertinenze, con accesso in via Rosario Livatino, nel centro urbano di Massafra. L’impianto, meglio individuato e descritto nell’allegata relazione, è concesso nello stato di fatto e di diritto in cui si trova.

L’impianto concesso dovrà mantenere una funzione pubblica a tutti gli effetti, ovvero non deve caratterizzarsi per un uso esclusivo del gestore, ma dovrà consentire  per tutta la durata della convenzione l’apertura alla comunità e all’intero associazionismo sportivo sociale e culturale senza distinzione di ogni sorta (fede, razza, sesso od altro).

Art.2. Durata della Concessione

Anni 15. E’ esclusa la possibilità di rinnovo tacito.

Art.3 . Oneri e Obblighi in capo al concessionario

Il concessionario deve realizzare ex novo il manto del campo di calcio, in materiale erboso sintetico, entro 12 mesi dall'affidamento.

Il concessionario si impegna ad eseguire  e mantenere in perfetta efficienza per l'intera durata della concessione, tutti gli interventi, le opere, gli apprestamenti necessari al rispetto delle  normative vigenti e sopravvenute.

Il concessionario si obbliga a stipulare i contratti ed assumere a proprio carico le spese di pulizia, di energia elettrica, di riscaldamento, e di fornitura acqua potabile, compresi i consumi e le quote fisse, e comunque tutte le spese per le utenze di cui necessitano gli impianti, per l’intera durata della concessione.

Il concessionario dovrà eseguire tutti gli interventi necessari di manutenzione ordinaria dell’impianto, per l’intera durata della concessione.

Il concessionario si impegnerà, inoltre, a:

  1. non svolgere negli impianti e nelle pertinenze alcuna attività che contrasti con la convenzione, salvo preventivo consenso da parte dell’Amministrazione Comunale;
  2. assumere la custodia e la sorveglianza degli impianti e delle attrezzature, ed a rispondere del loro deterioramento doloso o colposo o di eventuali smarrimenti;
  3. segnalare immediatamente all’Amministrazione tutte le circostanze e i fatti che possano pregiudicare il regolare svolgimento delle attività;
  4. tenere indenne l’Amministrazione da qualunque azione che possa essere intentata da terzi per il risarcimento dei danni da responsabilità civile derivanti dall’esecuzione delle attività oggetto della convenzione;
  5. consentire l’accesso libero agli impianti secondo le modalità indicate nella relazione descrittiva della modalità di gestione del campo sportivo proposta;
  6. assumere a proprio carico le tasse, le imposte ed i premi per le assicurazioni per la responsabilità civile;
  7. mantenere in perfetta efficienza, nel rispetto delle normative vigenti, i beni oggetto della convenzione garantendone la sicurezza;
  8. effettuare tutte le attività strumentali, connesse o complementari allo svolgimento della gestione oggetto della convenzione, quantunque non ivi espressamente indicate, e comunque a eseguire le manutenzioni e riparazioni non poste a carico dell’Amministrazione, senza pretendere alcun genere di rimborso, ristoro o indennizzo;
  9. garantire che le attività poste in essere nell’ambito della normale gestione del campo sportivo non comportino inconvenienti o disagi di sorta ai residenti nelle aree limitrofe;
  10. garantire che l'utilizzo dell'impianto positivo da parte degli utenti avvenga sempre e comunque in condizioni di sicurezza;
  11. garantire, nel caso di gare e/o manifestazioni aperte al pubblico, il rigoroso rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza per gli spettatori, assicurando la presenza di personale idoneo a prevenire fatti di violenza verso persone o cose;
  12. prestare la propria collaborazione tecnico-organizzativa per iniziative atte a promuovere lo sport che l’Amministrazione comunale proporrà di attuare, in accordo con le parti, nel corso di ogni anno.

Art. 4. Requisiti di partecipazione

Possono concorrere all’affidamento della gestione dell’impianto, Associazioni sportive locali, legalmente costituite, riconosciute ed aderenti alla Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC).

Art.5 Criterio di selezione delle offerte

Le offerte saranno selezionate da apposita Commissione Giudicatrice, la quale assegnerà la concessione al partecipante che avrà conseguito il miglior punteggio con riferimento ai seguenti criteri:

  • Curriculum sportivo e societario del partecipante:  punti da 0 a 30;
  • Modalità di gestione del campo sportivo proposta: punti da 0 a 40;
  • Canone proposto: punti da 0 a 30;

Ai fini dell’assegnazione del punteggio relativo al canone/valore opere migliorative proposte, la commissione applicherà la seguente formula:

C(i) = (Omin / Oi) x P

Ove:

C(i) = punteggio da assegnare al concorrente da valutare relativamente all'elemento considerato;
Omin = valore dell'offerta più conveniente per l'Amministrazione tra quelle formulate dai concorrenti;
Oi = valore dell'offerta del concorrente da valutare relativa all'elemento considerato;
P = 30 punti

Il valore dell’offerta sarà assunto pari a 15 volte il canone annuo offerto dal concorrente.
L’Amministrazione si riserva di non aggiudicare la concessione nel caso in cui nessuna offerta dovesse raggiungere almeno i 40 punti totali per quanto riguarda i primi 2 criteri.

Art. 6. Canone di concessione

Il canone annuo posto a base di gara è di € 2.190,00 (duemilacentonovanta/00).

Art. 7. Documentazione per la partecipazione

L’offerta dovrà pervenire in busta chiusa sigillata, recante la dicitura “OFFERTA PER L’AVVISO PUBBLICO PER L’AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEL CAMPO “B” DELLO STADIO COMUNALE “ITALIA”” contenente:

  • BUSTA A “Documentazione Amministrativa”, contenente a sua volta:
    • domanda di partecipazione secondo lo schema allegato;
    • documentazione comprovante i requisiti di partecipazione;
  •  BUSTA B “Offerta Tecnica”, contenente a sua volta:
    •  curriculum sportivo e societario del partecipante;
    • relazione descrittiva della modalità di gestione del campo sportivo proposta;
  • BUSTA C “Offerta Economica” contenente l‘indicazione del canone annuo da corrispondersi al Comune per l’intero periodo di gestione, o in alternativa, il valore economico delle opere migliorative che il concorrente intende eseguire sull’impianto durante il periodo di concessione.

Art. 8 Termine e modalità per la ricezione delle offerte

L’offerta dovrà pervenire in busta chiusa sigillata, recante la dicitura “OFFERTA PER L’AVVISO PUBBLICO PER L’AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEL CAMPO “B” DELLO STADIO COMUNALE “ITALIA”” al protocollo comunale, con consegna a mano, o tramite servizio postale o corriere entro le ore 12 del 11/11/2019.

Art. 9 Giorno di apertura delle offerte e modalità di svolgimento della procedura selettiva

L’apertura delle offerte avverrà in seduta pubblica negli uffici della IV Ripartizione presso la Sede Comunale, in via Rosario Livatino, il giorno 14/11/2019,  alle ore 12,00.

L’apertura dei plichi e delle Buste “A” e “B” avverrà in seduta pubblica. La valutazione dell’offerta tecnica avverrà in seduta riservata. L’apertura dell’Offerta economica e l’aggiudicazione avverrà anch’essa in seduta pubblica.

Art. 10 Ulteriori informazioni

E’ possibile, da parte dei soggetti che intendono concorre all’appalto, ottenere chiarimenti in ordine alla presente procedura, mediante la proposizione di quesiti scritti da inoltrare al responsabile del procedimento, ing. Giuseppe IANNUCCI, tel. 099-8858347, email: g.iannucci@comunedimassafra.it oppure a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo ripartizione4@pec.comunedimassafra.it, entro e non oltre il giorno 31/10/2019;

Avviso pubblico concessione Campo sportivo B

Modulistica di partecipazione all'avviso pubblico