Comune di Massafra


Aree Tematiche Amministrazione Visitare Massafra Albo pretorio Servizi online
HOME » Aree Tematiche » Notizie » Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni 2019
Partecipazione attiva

01/10/2019

Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni 2019

A Ottobre 2019 parte la seconda rilevazione del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni.

Il Censimento permette di misurare le principali caratteristiche socio-economiche della popolazione dimorante abitualmente in Italia.

A ottobre 2018 l’Istat ha avviato la nuova rilevazione censuaria con cadenza annuale e non più decennale, che consente un rilascio di informazioni continue e tempestive.

A differenza delle tornate passate, il Censimento permanente non coinvolge più tutte le famiglie nello stesso momento, ma solo un campione di esse. Ogni anno le famiglie chiamate a partecipare sono circa 1 milione 400 mila, in oltre 2.800 comuni.

Il nuovo censimento è in grado di restituire informazioni rappresentative dell’intera popolazione, grazie all’integrazione dei dati raccolti con le diverse rilevazioni campionarie svolte – la rilevazione detta “areale” e quella “da lista” – con quelli provenienti dalle fonti amministrative. La famiglia può essere chiamata a partecipare a una delle due diverse rilevazioni campionarie oppure non essere coinvolta dall’edizione in corso del censimento. I principali vantaggi introdotti dal nuovo disegno censuario sono un forte contenimento dei costi della rilevazione e una riduzione del fastidio a carico delle famiglie.

Disegno delle indagini e sequenza delle operazioni

Il disegno di rilevazione a supporto degli obiettivi del CP prevede due differenti indagini campionarie periodiche, areale e da lista, denominate rispettivamente A e L che verranno realizzate tutti gli anni in alcuni Comuni (autorappresentativi – AR) come quello di Massafra e a rotazione negli anni per altri Comuni (non autorappresentativi – NAR). La componente A - basata su un campione areale di sezioni di Censimento e/o di indirizzi selezionati dal Registro base dei luoghi (RBL) - è disegnata per stimare la qualità del Registro base degli individui (RBI) a livello nazionale e sub-nazionale, per diversi profili di sotto-popolazioni, definite da variabili quali sesso, età e cittadinanza (italiana o straniera).  La componente L - basata su un campione di famiglie e (in alcune annualità) sulla lista delle convivenze anagrafiche estratte dal RBI - è disegnata con lo scopo di rilevare informazioni che non sono presenti nel SIR o non sono adeguate a garantire la qualità richiesta dei dati censuari. La data di riferimento delle rilevazioni del Censimento permanente è fissata alla prima domenica di ottobre di ciascun anno. In particolare, la popolazione residente è individuata in ciascun Comune alla mezzanotte tra il sabato e la domenica della data di riferimento. Le informazioni rilevate fanno riferimento a tale data, salvo quanto diversamente stabilito dalle istruzioni che saranno impartite dall'Istat. 

A Massafra  saranno coinvolte circa 673 famiglie, di cui :

  • Rilevazione Areale   (A)  138 famiglie
  • Rilevazione da Lista (L)  535 famiglie

La rilevazione Areale

Le famiglie che rientrano nel campione della rilevazione Areale riceveranno la visita di un rilevatore del Comune di Massafra, che si identificherà esibendo un tesserino di riconoscimento con nome e fotografia.

Il rilevatore consegnerà alla famiglia una lettera di presentazione dell’indagine, firmata dal Presidente dell'Istat, ed effettuerà l’intervista ai componenti del nucleo famigliare inserendo direttamente le informazioni su un tablet

La rilevazione da Lista

La rilevazione da Lista coinvolge circa 334 famiglie. L’Istat ha estratto dalle liste anagrafiche del Comune un campione di famiglie che riceveranno una lettera firmata dal Presidente dell'Istat con le credenziali per procedere alla compilazione via web di un questionario.

Obbligo di risposta da parte del cittadino

Il Censimento permanente della popolazione, previsto nel Programma Statistico Nazionale, rientra tra le rilevazioni con obbligo di risposta per i soggetti privati. In caso di violazione di tale obbligo sono previste sanzioni.

Privacy

Tutte le informazioni raccolte con il Censimento permanente della popolazione sono garantite dalla legge sotto il profilo della tutela e della riservatezza, principi che l’ISTAT rispetta rigidamente e assicura in occasione di ogni rilevazione, applicando le disposizioni del Codice in materia di protezione dei dati personali (decreto legislativo n. 196 del 2003 e Regolamento Europeo GDPR 679/2016 ).

Per informazioni e assistenza alla compilazione:

Centro Comunale Rilevazione: Piazza Garibaldi 1 – primo piano

Telefono: 099/8858330 – 099/8858221 fax 099/8858249

 

Responsabile Ufficio Comunale di Censimento: Angelo Antonicelli

Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni 2019